TENS

TENS – Transcutaneous Electric Nervous Stimulation – (stimolazione elettrica transcutanea dei nervi) e' una delle elettroterapie piu' comuni in fisioterapia.
È un tipo di corrente alternata che usata con determinate frequenze blocca gli impulsi nocicettivi che arriverebbero al cervello facendo percepire dolore.

Si usa a scopi antalgici in varie patologie, neuronali e osteoarticolari, e funziona applicando sulla cute del paziente degli appositi elettrodi che collegati al macchinario generano la corrente alla frequenza adeguata.




Diadinamica

Le correnti diadinamiche furono scoperte da Pierre Barnard nel 1929. Gli effetti biologici prodotti sono stati descritti come: reazione dinamogena (generatore di forza) stimolante sulla muscolatura e sulla sensibilita'; reazione di inibizione sulla sensibilita' e sulla muscolatura con conseguente effetto antalgico e miorilassante; reazione di assuefazione con annullamento degli effetti biologici, che compare quando la corrente impiegata ha frequenza e intensita' costanti.

A cosa serve
Le correnti diadinamiche o di Bernard sono una forma di elettroterapia antalgica a bassa frequenza. Si possono avere cinque combinazioni di impulsi che danno origine a correnti con nomi differenti:

  • corrente monofase fissa, presenta un'azione prevalentemente stimolante;
  • corrente difase, ha un effetto analgesico ma con una rapida comparsa di assuefazione alla terapia;
  • corto periodo, possiede azione stimolante e trofica;
  • lungo periodo, ha un effetto analgesico e decontratturante.

Controindicazioni
Presenza di pacemaker o di altre apparecchiature impiantate nella zona immediatamente sottostante la stimolazione


Idrokinesiterapia

La riabilitazione in acqua è una speciale terapia conosciuta da secoli, addirittura sin dai tempi dei romani, che sfrutta il movimento in acqua: questa, infatti, facilita il recupero funzionale, riducendo il dolore e l'affaticamento, offrendo stimoli sensoriali diversi e rilassanti.

L'idrokinesiterapia è molto utilizzata e ritenuta assolutamente efficace e vantaggiosa per il recupero articolare e funzionale e nel recupero post-operatorio per interventi, sia in presenza di patologie croniche che acute.

L'idrokinesiterapia consente un veloce ed efficace recupero delle proprie facoltà neuro-motorie, soprattutto grazie all'assenza di gravità. Uno dei principali vantaggi di questa antica pratica è la possibilità di intervenire anche in presenza di dolori importanti e gravi limitazioni motorie, prevenendo così il rischio di edemi, atrofie muscolari e rigidità articolari.

Il centro Coprez è specializzato in questo tipo di terapia ed effettua comodi trattamenti di idrokinesiterapia, consentendo così al paziente un pieno recupero della funzionalità della zona interessata, parallelamente allo svolgimento della consueta fisioterapia.

Idrokinesiterapia singola o in gruppo

Le terapie possono essere svolte in gruppo o singolarmente: questo è da stabilirsi precedentemente con il personale.

Nelle apposite vasche, il centro di Roma dispone di:

  • elevatore per disabili
  • camminamento vascolare freddo e caldo (per la circolazione vascolare degli arti inferiori)
  • camminamento contro resistenza
  • idromassaggio.

Per informazioni o per prendere appuntamento con la nostra struttura non esitare a contattare la sede.
 


Ginnastica posturale

Una postura corretta per vivere meglio La postura risulta essere corretta quando il nostro corpo è in grado di compiere movimenti con il minor dispendio energetico possibile, sia in situazione dinamica che in posizione statica; ad essa seguono vari fattori:

  • neurofisiologici
  • biomeccanici
  • emotivi
  • psicologici
  • relazionali

L'obiettivo della ginnastica posturale è quello di stimolare il corpo e i suoi complessi meccanismi al fine di permettere all'individuo di trovare l'equilibrio più funzionale possibile in relazione alla sua composizione fisica e, tuttavia, agli stimoli esterni.

Coprez mette a disposizione dei pazienti un'ampia palestra dove effettuare corsi di ginnastica correttiva, singola o di gruppo: i pazienti vengono seguiti costantemente, durante gli esercizi, da un terapista qualificato, capace di indicare il più efficace e veloce percorso da seguire per una rapida "guarigione".

Rieducazione posturale

Come per la valutazione della postura, infatti, anche le attività che hanno come obiettivo la rieducazione posturale devono considerare l'unicità dell'individuo e le caratteristiche dell'ambiente esterno che lo circonda.

Una profonda conoscenza degli esercizi proposti e degli adattamenti indotti è quindi il presupposto necessario per individuare il percorso preventivo e rieducativo più indicato in ogni singolo caso.

Nell'ambulatorio di Roma, l'attività è svolta da un personale altamente qualificato:
  • medico fisiatra
  • medici chiropratici
  • terapisti della riabilitazione



Fisiokinesiterapia

Il termine kinesi deriva dal greco "Kinesis" e significa movimento. La fisiokinesiterapia, altresì detta terapia del movimento, è un trattamento che risulta particolarmente efficace nella cura e nella prevenzione di disturbi muscolo-scheletrici e si basa sul rinforzo di muscoli specifici e su posizioni corrette da mantenere.

Si utilizza questa terapia di rieducazione motoria per il recupero delle funzioni perse a causa di un evento traumatico, di un evento morboso o di una patologia ortopedica: mira infatti a ristabilire la normale funzionalità muscolare, miofasciale, articolare e dicoordinazione del movimento di uno o più arti e, di conseguenza, di tutto il corpo.

Viene effettuata, in genere, inizialmente in maniera passiva e poi in maniera attiva, con gradi di intensità crescenti e variabili nel tempo.

Fisioterapia per patologie neuro-motorie

La fisioterapia risulta indispensabile in caso di interventi chirurgici a carattere ortopedico, sia come preparazione ad esso che, in seguito, come riabilitazione.

Essa risulta essere tuttavia determinante nel trattamento di alcune patologie a carattere neuro-motorio, come:

  • Parkinson
  • Sclerosi
  • Ictus
  • Alzhaimer

Il centro di riabilitazione convenzionato A.s.l. Coprez S.r.l. è leader in questo settore, sia per esperienza che per competenza; un personale competente ed efficiente, infatti, si avvale di strumenti di alta tecnologia per effettuare la riabilitazione di:
  • patologie ortopediche croniche
  • patologie traumatiche e post-operatorie
  • patologie neurologiche dovute ad episodi recenti e pregressi



Ionoforesi

La ionoforesi permette di trasportare farmaci attraverso la cute utilizzando una corrente continua unidirezionale (Galvanica). Per tale applicazione vengono utilizzati 2 elettrodi: su di uno viene messo il farmaco con ha la stessa polarita' dell’elettrodo su cui viene applicato, in tal modo la corrente veicola gli ioni medicamentosi verso l’elettrodo di polo opposto. Gli ioni del farmaco trovano il canale di passaggio attraverso i dotti piliferi e le ghiandole sudoripare. Nel derma profondo parte degli ioni vanno nel circolo capillare mentre la restante parte legandosi alle proteine si accumula in depositi attivi a lenta cessione.


Ipertermia

L’unica Termoterapia Endogena che,utilizzando onde elettromagnetiche a specifica frequenza (Diatermia Radiativa), permette un’azione focalizzata, profonda e controllata, attraverso la misura ed il controllo della temperatura, dell’intensita' e della profondita' di trattamento. Trova vantaggiosa applicazione nella cura delle patologie dell’apparato locomotore. Il controllo e l’adattamento della stimolazione ipertermica consentono di attivare i piu' noti effetti biologici del calore: incremento del flusso ematico locale; incremento degli scambi metabolici e dell’apporto di ossigeno; rimozione di cataboliti ed essudati; diminuzione della frequenza di scarica dei recettori del dolore; aumento della estensibilita' del collagene e della efficienza contrattile del muscolo; riduzione dello spasmo muscolare e degli infiltrati infiammatori; diminuzione dell’edema. L’Ipertermia permette, inoltre, di ottenere un adeguato fenomeno di cell killing che, provocando la necrosi delle cellule lesionate o sofferenti per una qualsiasi noxa patogena o traumatica, determina il rilascio di sostanze chemiotattiche e di growth-factors che rappresentano un potente stimolo rigenerativo e riparativi. (dal sito: www.easytechitalia.com)


Laserterapia

La laserterapia fisiologicamente agisce grazie ad effetti fotochimici e fotobiologici nelle cellule e nei tessuti sottocutanei. La luce laser ha la proprieta' di attraversare senza alcun tipo di interazione significativa gli strati superficiali della cute che risulta trasparente alla lunghezza d’onda adottata. Pertanto il trattamento terapeutico e' sempre ben tollerato dal paziente che non avverte mai sensazioni sgradevoli: la laserterapia e' indolore, non ha rischi e Il tempo da dedicare ad un trattamento e' inferiore all’utilizzo di altre terapie. L’effetto e' prevalentemente antalgico (sistema nervoso periferico), anti-infiammatorio e di rigenerazione, infatti stimola i mitocondri della cellula e la ricarica di energia e la “ripara” nel caso di situazioni traumatiche o degenerative, riportando alla norma la cellula stessa. (da sito http://www.chinesport.it/)