Elettrostimolazioni

L’ elettrostimolazione e' una terapia fisioterapica atta produrre contrazione muscolare mediante l’applicazione di un impulso elettrico. Avviene attraverso la creazione di un campo elettrico che raggiunge le placche neuromotrici, che “stimolate” determinano una contrazione del muscolo sottoposto a stimolo. La possibilita' di agire selettivamente su singoli “canali” permette all’operatore di agire in maniera selettiva su singoli muscoli o su gruppi muscolari scegliendo varie grandezze degli elettrodi.




Infrarossi

I raggi infrarossi, sono onde elettromagnetiche a bassa frequenza in grado di trasmettere calore. Il calore che questi raggi trasmettono viene assorbito facilmente dal corpo, poiche' penetra solo la superficie della cute e dei tessuti, e provoca una benefica vasodilatazione oltre che degli stimoli anche a un livello nervoso e muscolare. Il trattamento con infrarosso e' indicato in particolare per curare dei disturbi specifici associati all’apparato circolatorio, scheletrico nonche' muscolare.




Rieducazione motoria

La rieducazione motoria globale e' un trattamento di ginnastica e manipolazione atto al recupero delle funzioni di muscolatura, articolazioni, postura e movimento che sono state compromesse da qualche evento traumatico. Le sedute di riabilitazione sono infatti rivolte a persone che hanno subito traumi, fratture, interventi chirurgici o che presentano esiti di patologie vascolari.

Il centro Coprez di Roma focalizza la propria esperienza in sedute volte alla riabilitazione motoria e al recupero muscolare, attraverso, appunto, esercizi specifici e programmi delineati per ogni tipo di esigenza e patologia.

Una fisioterapia generale per un recupero completo

La rieducazione motoria e' infatti una fase all'interno di un programma di riabilitazione completa, di fisiokinesiterapia e/o di rieducazione posturale, l'insieme delle cure adottate per un soggetto debilitato, allo scopo di metterlo nelle migliori condizioni di autonomia motoria. Esercizi, ginnastica guidata, fisioterapia strumentale e massaggi terapeutici sono tutti mezzi attraverso i quali e' possibile giungere ad una riacquisizione delle capacita' motorie: il centro elabora cosi' percorsi personalizzati in base alle specifiche necessita' e caratteristiche psicofisiche.

La tecnica riabilitativa rappresenta, nell'ambito dell'esercizio fisico, un punto cardine, sia nei programmi di allenamento agonisitico sia nella prevenzione quotidiana della salute: infatti, oltre che per scopi terapeutici e di recupero muscolare, la rieducazione motoria globale sta giustamente assumendo un ruolo sempre piu' importante in campo preventivo.

Il centro di Roma mette a disposizione dei pazienti un'ampia palestra dove effettua tutti i corsi di ginnastica correttiva, singoli o di gruppo.
 


Terapie convenzionate

Presso il nostro centro potrete effettuare tutta una serie di trattamenti convenzionati con il sistema sanitario nazionale come:

  • Elettrostimolazione: tramite corrente rettangolare, esponenziale, faradica o Kotz agisce sull'apotrofia muscolare e la paralisi per migliorare il tono muscolare e ridurre il dolore
  • Elettroterapia antalgica: cura infiammazioni e problemi di origine nervosa attraverso la corrente elettrica
  • Elettroterapia di stimolazione: tramite corrente faradica o a impulsi regolabili stimola la contrazione del muscolo
  • Infrarossi: attraverso la penetrazione del calore a livello profondo riesca ad alleviare problemi circolatori, reumatismi, artrite, artrosi e stiramenti
  • Terapia manuale e mobilizzazioni vertebrali: grazie a sapienti manovre effettuate da personale specializzato agisce su disturbi di diversa natura eliminando i problemi e riducendo i dolori
  • Rieducazione motoria: attraverso il movimento ripristina la funzionalita' muscolare delle articolazioni prima in modo passivo e poi attivo, per patologie come Parkinson e Alzheimer e in seguito a interventi



Maninpolazioni

La manipolazione e' una mobilizzazione passiva forzata che tende a portare gli elementi di una articolazione o di un insieme di articolazioni al di la' del loro R.O.M. (range of motion) abituale, fino al limite del loro R.O.M. anatomico possibile. Consiste dunque per il rachide, quando lo stato di questo lo permette e lo richiede, nell’eseguire dei movimenti di rotazione, di lateroflessione, di flessione o di estensione, isolati o combinati, a livello del segmento vertebrale scelto (Maigne).


Neuromotoria

LA RIABILITAZIONE NEUROMOTORIA È IL PROCESSO DI ATTIVAZIONE NEUROMUSCOLARE ADATTO AL DANNO NEUROLOGICO INVALIDANTE. La Rieducazione Neuromotoria e' diretta a raggiungere, e in seguito a mantenere, i migliori livelli funzionali possibili in ambito fisico, sensoriale, intellettivo, psicologico e sociale. La rieducazione Neuromotoria prevede l’opportuna scelta di manovre che portano ad una specifica stimolazione dei ricettori periferici. Organi di senso in grado di captare gli stimoli esterni e di trasferirli ai centri nervosi.


Rieducazione motoria di gruppo

È una ginnastica dolce finalizzata a riequilibrare le funzioni muscolari ed articolari alterate e a sviluppare i meccanismi protettivi dello scheletro (posture antalgiche, posture e movimenti ergonomici, potenziamento delle strutture muscolari e neuro-motorie di difesa, capacita' di rilassamento). Consiste in una rieducazione neuro-motoria cinestesica: il soggetto impara a sentire e a comandare i propri segmenti corporei.